LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Per la Festa di Primavera 500 eventi dedicati all'arte
Ariela Piattelli
Il Giornale, 21 marzo 2005

Esposizioni al Vittoriano e a Palazzo Valentini
e intanto Gasbarra propone di dare vita a un museo permanente dedicato al fumetto

Arriva la primavera, e si accendono i riflettori su Roma e provincia, che divengono teatro della seconda edizione della «Festa di Primavera». Una sfida lanciata un anno fa, che ha visto l'affluenza di un milione di persone per ben cento eventi organizzati. «Quest'anno vogliamo fare di più - spiega il presidente della Provincia Enrico Gasbarra - abbiamo coinvolto 121 comuni per 500 eventi. Ormai abbiamo un percorso ben definito da lanciare nel circuito culturale internazionale». Per il 2005 sembra che si sia mirato in alto, sono autorevoli i nomi degli artisti coinvolti in questa manifestazione: dal 21 marzo saranno esposte a Palazzo Valentini per tutta la durata della Festa (che chiude il 20 giugno) due sculture giganti di Fernando Boterò, «Cavallo e cavaliere» e «Mano». Sempre dal 21 marzo a Palazzo Valentini saranno esposte due opere di Monet giunte per la prima volta in Italia (concesse dal Museé Marmottan di Parigi): «Ninfee» e «Glicini», due tele che esprimono il senso della primavera e lo straordinario rapporto di identificazione dell'artista con la natura. Al Vittoriano è previsto un ciclo di mostre importanti: dal 22 marzo «Terra di Miti. Arte e cultura in provincia dal Cinquecento al Settecento», un percorso che attraverso documenti, scenografie, opere d'arte, mette il luce il ruolo di «crocevia di culture» che ebbe Roma e provincia nel corso dei secoli. «Salone di maggio» (dal 21 aprile al 21 maggio), che prende spunto da] parigino «Salon de Mai», un' esposizione dedicata agli artisti italiani contemporanei. Il Vittoriano sarà anche la cornice di mostre originali: «Come ciliegi in fiore», una mostra dedicata alla cultura giapponese (dal 27 aprile al 24 maggio), una panoramica sull'arte di un popolo lontano che mette in luce il legame tra tradizione e spirito innovativo, protagonista assoluta è
la primavera.
«Il lavoro nelle avanguardie russe» (dal 29 aprile al 12 giugno) è la mostra che celebrerà il Primo Maggio attraverso un'ottantina di opere d'arte dei più importanti artisti dell'avanguardia russa (tra gli altri Malevic e Lobanov). Segnaliamo la mostra dedicata a Milo Manara, «Dai Borgia ai pittori del Novecento» (dal 24 marzo al 12 aprile), una
rassegna di olii e tavole originali del fumettista, curata da Vincenzo Mollica, il quale ha sottolineato come questa esposizione rappresenti un evento straordinario: «La mostra ha un valore importantissimo: per la prima volta in Italia il fumetto viene trattato non solo come intrattenimento, ma soprattutto come arte, e viene accolto finalmente da un museo». Sulla scia dell'entusiasmo per questa esposizione il presidente Gasbarra ha proposto di dare vita ad un museo permanente dedicato al fumetto. La provincia sarà protagonista di eventi importanti, ne segnaliamo alcuni: Oggi e domani a Villa d'Este a Tivoli si svolgerà la «Giornata mondiale della Poesia» dedicata al grande poeta e scrittore spagnolo Federico Garcia Lorca e ad Alda Merini, parteciperanno all'evento poeti da tutto il mondo. In questa Festa non possono mancare il teatro e la musica: segnaliamo lo spettacolo «Confidential» di e con Simo-na Marchim (15 aprile Canale Monterano) e i concerti in Piazza di Mimmo Locasciulli in trio con Mike Applebaum e Greg Cohen (partiranno il 18 maggio a Tivoli). Per il 19 giugno è previsto un concerto di Lucio Dalla con Stefano di Battista Quartet, il luogo è da definire.



news

01-04-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 1° aprile 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news