LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

PUGLIA - Il parco eolico tra dolmen e menhir a rischio la Stonehenge del Salento
CHIARA SPAGNOLO
La Repubblica 15/05/2013, pagina 2 sezione BARI



LECCE - Sar il rumore degli aerogeneratori a risvegliare da secoli di torpore i figli dei Messapi, che nelle campagne di Giuggianello dormono in corpi di alberi dopo avere osato sfidare le Ninfe. Le colline del mito, cantate da Nicando e da Ovidio, Stonehenge pugliese disseminata di dolmen e menhir, saranno sacrificate sull'altare delle energie pulite. "Lu ientu" salentino sar incanalato nelle pale di 12 torri alte 100 metri, che produrranno energia per il megaparco eolico da 24 megawatt della Wind Service. Il placet definitivo al progetto, osteggiato da ambientalisti e amministratori locali, arrivato di soppiatto. Nascosto tra le righe di una sentenza del Tribunale civile di Lecce che ha confermato il sequestro d'urgenza di beni per 4 milioni e mezzo di euro disposto a febbraio nei confronti della Maestrale Green Energy, colosso delle rinnovabili reo di avere acquistato l'autorizzazione per realizzare l'impianto e di non averla mai pagata. A presentare il conto ci ha pensato proprio la Wind Service, societ di Galatina assistita dagli avvocati Luigi e Pietro Quinto, che per anni ha combattuto la guerra degli aerogeneratori e, dopo aver ottenuto ragione in diversi gradi di giudizio, rimasta senza autorizzazione e senza soldi. Almeno finora. Perch la sentenza del Tribunale leccese spariglia di nuovo le carte e, puntando il dito contro la Maestrale che pare avere ordito "una macchinazione ordita per boicottare la nascita del parco" mettendo in atto comportamenti "truffaldini" e "gravemente omissivi", rammenta che l'autorizzazione unica emessa dalla Regione valida e in vigore. Ovvero che non esistono ostacoli alla costruzione delle torri eoliche. Un dispositivo salutato come la manna dal cielo dalla Wind Service e distrutto le illusioni di coloro che speravano che la retromarcia della MGE mettesse la parola fine all'incubo del parco sulla collina dei fanciulli. La storia, invece, nonostante anni di battaglie per fermare lo scempio, pare essere ancora all'inizio. Perch nelle more del giudizio di merito affidato al Tribunale di Lecce, la societ di Galatina resta titolare del progetto e potrebbe scegliere di realizzarlo autonomamente o di affidarlo a terzi, vendendo nuovamente la tanto contestata autorizzazione regionale. Quella che ha concretizzato l'ennesimo pasticcio burocratico fatto a Bari sulle spalle del Salento. Quel provvedimento indispensabile per cambiare per sempre il volto a un angolo di paradiso tra Giuggianello, Minervino e Palmariggi, gi salvato dal passaggio delle superstrade verso il Capo di Leuca e sfiorato dai parchi fotovoltaici che si ammassano nelle campagne. L'autorizzazione regionale fu, infatti, concessa e poi revocata, poi fu ritirata la revoca, di nuovo fu dichiarata la decadenza e infine la giustizia amministrativa mise fine al balletto di carta bollata. I ricorsi furono incrociati e unirono istanze e voci diverse. Ambientalisti e amministratori contro la Wind Service, societ contro la Regione, poi Wind Service contro Maestrale.

Lapidarie furono le parole del Consiglio di Stato che, nel 2011 mise la pietra tombale sulla possibilit di salvare dolmen e menhir, ritenendo che l'area non avesse le carte in regola per poter essere protetta.

"A prescindere dal fatto che tali miti e leggende non risultano essere stati individuati da un provvedimento legislativo, non si vede come l'impianto degli aerogeneratori possa interferire su tale patrimonio culturale", scritto nella sentenza che fece gridare allo scandalo, e legittim il progetto. Oggi un nuovo via libera giunge da altri giudici: alle ninfe e ai fanciulli non rester che svegliarsi e trovare un altro posto per il loro sonno eterno.



news

13-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news