LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Legambiente attacca: Il Parco latita e i Comuni incassano
Luca Angelini
Corriere della Sera - Brescia 8/5/2013

Cristina Milani: va tolto potere ai sindaci

Se siamo sul piede di guerra? La verit, purtroppo, che ormai c' poco da combattere. Cristina Milani la responsabile di Legambiente per l'Alto Garda. Parla della lottizzazione del Piccolo Rigi come dell'ennesima ferita nel territorio di Gardone e del Garda in generale. Ma non si nasconde che, per alzare le barricate, si ormai fuori tempo massimo.
Questa iniziativa immobiliare vecchia di anni dice . E, ai tempi del piani regolatori, le concessioni erano un po' come le cambiali. Potevano passare anni, ma prima o poi qualcuno passava a incassare.
La colpa? Diffusa, un po' come il cemento sulle colline che scendono a lago. Di sicuro c' una mancanza generale di sensibilit ambientale dice la Milani . Se ti propongono di tagliare un uliveto per rendere edificabile l'area, non ce n' uno che dica di no. Sono anni che cerchiamo di spiegare che la vera ricchezza il territorio, che se il paesaggio di certe zone del Garda ricorda ormai Sesto San Giovanni e se il numero di alloggi continua ad aumentare, i valori immobiliari non possono che crollare. Poi ci si stupisce che sul lago ci sia pieno di cantieri rimasti a met perch le imprese immobiliari sono fallite....
Ma c' la Soprintendenza, c' il Parco dell'Alto Garda, ci sono gli esperti ambientali dei Comuni. Possibile che nessuno riesca a metterci un freno? Per quanto riguarda le Sovrintendenze, forse solo colpa del sovraccarico di lavoro. Altrimenti non riesco proprio a spiegarmi perch non arrivi il veto a certe operazioni. Quanto ai Comuni, sono anni che fanno cassa con l'edilizia, vendendo il territorio. Ora finalmente le cose stanno cambiando sul fronte dell'utilizzo degli oneri di urbanizzazione per la spesa corrente, ma i danni sono stati fatti. Peraltro, a quel che mi risulta, il Comune di Gardone non credo abbia bisogno di ulteriori oneri edilizi per far quadrare il bilancio.
Ma, anche se pu apparire paradossale, Cristian Milani ce l'ha soprattutto con il Parco. Pu suonare strano che lo dica un'ambientalista, ma cos com' il Parco un ente inutile. gestito dai sindaci dei nove Comuni interessati. I quali, in sostanza, danno un parere sui Pgt che loro stessi hanno approvato. Per dirla in altri termini, il controllato e il controllore sono la stessa cosa. Il risultato che il Piano territoriale di coordinamento del Parco non proibisce nulla e agevola troppo i Comuni.
Insomma, per tornare al punto di partenza, se quella in corso sul Garda una guerra, Legambiente sente di avere le armi piuttosto spuntate. In pratica, non ci rimangono che i ricorsi al Tar. Che peraltro non sempre si possono fare, sono costosi e non sempre si concludono come noi vorremmo. Del resto, non al Tar che spettano le scelte di politica ambientale.
Davvero no resta che rassegnarsi? Se si vuole una vera tutela del lago, non c' che una via: quella di togliere potere ai sindaci in materia urbanistica e trasferire le decisioni a un livello superiore. Senn, anche se qualche primo cittadino fa le cose come si deve, a ogni cambio di amministrazione si rischia che lo scempio ricominci.



news

18-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 agosto 2019

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

Archivio news