LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Il Bel Paese senza il Ministero per i Beni Culturali?



CULTURA
E una prospettiva che aleggia e inquieta il mondo della cultura, ma che non dovrebbe stupire vista la scarsa attenzione dedicata ai Beni Culturali nei Programmi elettorali di tutti i partiti.

Dei 23 Ministri che si sono succeduti alla guida del Ministero sono peraltro poche le figure che hanno lasciato tracce significative fino allinerzia delluscente Ministro Ornaghi.

Dalla sua istituzione nel 1974 il Ministero ed stato sottoposto a varie ristrutturazioni che ne hanno condizionato e ridotto lefficienza sia a livello centrale che periferico, riuscendo a paralizzarne lattivit con la frequente sostituzione di alti funzionari (con competenze pi politiche che tecniche) ed i giri di valzer dei Soprintendenti di presidi territoriali dotati di insufficiente organico e scarsissime risorse. Sono in molti a considerare questi interventi come un sistematico depotenziamento e smantellamento dellintera struttura ministeriale.
Inoltre davvero originale come un Ministro possa essere competente dellimmenso Patrimonio storico e artistico come dello Sport, spaziando dalla politica museale alle partite di calcio, mentre la tutela del Paesaggio ormai negletta.

(Un esempio: lOsservatorio nazionale per la qualit del Paesaggio - organismo a costo zero di cui anche la sottoscritta fa parte - previsto dallart.132, comma 4 del Codice dei Beni culturali del 2004, stato costituito nel 2008 quindi integrato nel 2010, ma si riunito solo 3 volte dal suo insediamento pur vedendo il succedersi di 3 Ministri di partiti diversi).

Inoltre il Governo Monti ha ridotto da 90 a 45 giorni il tempo utile per le Sovrintendenze di esprimere il silenzio- assenso alledificazione in aree a vincolo ambientale. Ma linsufficienza di risorse umane ed economiche impedisce alle Soprintendenze di eseguire i necessari sopralluoghi e controlli, il che significa dare il via libera alla cementificazione delle aree di pregio paesaggistico.

In cifre: in Italia linvestimento annuale destinato alla cultura uno dei pi bassi in Europa e rappresenta solo lo 0,19 % del bilancio statale, mentre in Germania l1,35%.

Occorre diffondere la consapevolezza delle potenzialit economiche della salvaguardia del nostro Patrimonio culturale e paesaggistico che diffuso in tutto il territorio nazionale: un investimento cospicuo nella valorizzazione dei Beni culturali pu essere un volano per la ripresa economica, lo sviluppo di mestieri e buone pratiche nel campo del restauro, il lancio di un vero turismo culturale.
Ma senza una strategia lItalia non potr mai diventare il Paese della Cultura in Europa e nel 2019 rappresenter solo una caricatura del ruolo assegnatole per quellanno di Capitale europea della Cultura.

Salvatore Settis, Presidente del Consiglio Superiore dei Beni culturali, (dimessosi nel 2009) ed estensore del Codice dei Beni culturali e del paesaggio, richiamando la Costituzione della Repubblica in particolare lart.9 La Repubblica promuove lo sviluppo della cultura e la ricerca scientifica e tecnica. Tutela il paesaggio e il patrimonio storico artistico della Nazione., ricorda come pochi Stati abbiano dato a questo principio un rango costituzionale, ma denuncia che Malgrado si sia data le leggi migliori del mondo, oggi lItalia maltratta larte ed stranamente diventata un Paese ignorante e regredito dove prevalgono lincultura e lindifferenza verso la devastazione del paesaggio e dellambiente

Se Salvatore Settis fosse nominato Ministro per i Beni culturali potremmo scrivere un nuovo capitolo per il rilancio della cultura in Italia.

Rossana Bettinelli, Rappresentante di Italia Nostra in Europa Nostra

in data:26/04/2013

http://www.liberazione.it/news-file/Il-Bel-Paese-senza-il-Ministero-per-i-Beni-Culturali-.htm


news

24-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 24 agosto 2019

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

Archivio news