LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

SICILIA - Il professor Zichichi: volevo far voltare pagina alla Sicilia, ma difficile mettere insieme scienza e politica
EMANUELE LAURIA
GIOVED, 28 MARZO 2013 LA REPUBBLICA - Interni

Cerano grandi divergenze culturali, non sono riuscito a spiegargli limportanza dei raggi cosmici


PALERMO - finita con una polemica surreale, con il presidente della Regione Siciliana e un suo assessore divisi sullimportanza dei raggi cosmici. Anche nellultimo giorno del suo breve mandato, Antonino Zichichi - lassessore in questione - non si smentisce. E al governatore Rosario Crocetta, che lha appena silurato, replica parlando di elettrodinamica quantistica. Bisogna scavare in un muro di parole e di riferimenti scientifici per accertare un pizzico di risentimento nel fisico che, assieme a Battiato, era uno dei volti della rivoluzione siciliana: Crocetta rinuncia a far voltare pagina allisola.
Professore, la sua esperienza in politica finita. Male.
Sapevo che non sarebbe durata a lungo. E oggi mi sento liberato dallimpegno di far voltare pagina alla Sicilia che Crocetta mi aveva chiesto.
In realt, con le sue sortite a favore del nucleare e del radar americano a Niscemi aveva messo in imbarazzo il presidente.
Guardi, cerano divergenze culturali profonde. Ma potevano essere una ricchezza, forse lunica vera strada di cambiamento. Crocetta ha deciso di non provarci nemmeno. Io, comunque, lascio 12 progetti per valorizzare i tesori siciliani.
Daccordo, ma quella sua pretesa di fare lassessore in Sicilia stando a Ginevra...
Crocetta sapeva dove lavoro. Non cera nessun problema. La scienza aiuta. Nella politica, forse, ci vuole un po pi di scienza.
Professore, Crocetta dice che invece che lavorare lei pensava ai raggi cosmici.
Non sono riuscito a spiegargli che se vogliamo fare degli studi meteo-climatologici, importanti in Sicilia, dobbiamo capire come si formano le nuvole. Senza raggi cosmici non potrebbero esistere le nuvole. E senza nuvole niente piogge.
Lei cade insieme a Battiato. Che ne pensa del suo attacco alle "troie" in parlamento?
Non lo so, io non leggo e non sento telegiornali. Sono impegnato a cercare il supermondo.
Resta il fatto che la giunta Crocetta perde le sue "star".
Io credo che la scienza sia meritocratica e la politica sia invece democratica, seppur non in modo assoluto. Metterle insieme un problema grosso. Per, nel mondo, si sta tentando di superare la questione dei non professionisti della politica: ci prova Obama come Putin. E sa che i ministri cinesi sono quasi tutti di estrazione scientifica?
Intanto, in modo molto pi prosaico, qualcuno sospetta che Crocetta gi da tempo fosse irritato per un conflitti dinteresse: la societ di suo figlio lavora nel campo dei beni culturali, anche in Sicilia.
Mio figlio ha grande successo, anche allestero. Gli ho detto io di occuparsi di quello che accade in Sicilia. Quando ha vinto la gara per i servizi aggiuntivi nei musei, io non ero assessore e Crocetta non era presidente. Tutto il resto fa parte dellHiroshima culturale che vive questo Paese.
Oggi finisce anche il modello Sicilia che qualcuno invocava come soluzione per il governo nazionale?
Le forze della politica sono fenomeni non scientifici e 5 stelle rientra in questi fenomeni. Per uscire dallo stallo ci vorrebbero due Camere siffatte: una a elezione democratica, senza soglia di sbarramento, in cui discutere. E una meritocratica che porta avanti i progetti, senza bisogno di fiducia. Unutopia? S. Ma sono le utopie a muovere il mondo.



news

17-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 17 settembre 2019

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news