LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

In giro col Fai
Anna Paola Merone
Corriere del Mezzogiorno 24/3/2013

Domenica fra i luoghi negati o meno conosciuti

Una grande festa dell'arte, del bello, della memoria custodita in chiese, palazzi, aree archeologiche, ville, borghi, giardini. Ma anche in caserme, centrali idroelettriche e in un osservatorio astronomico. E' primavera, e tornano le Giornate del Fai e l'appuntamento con i luoghi pi suggestivi del Belpaese di solito chiusi al pubblico.
La ventunesima edizione di questo appuntamento con il grande patrimonio culturale, artistico e ambientale di scena ieri ed oggi prevede l'apertura in tutta Italia di settecento luoghi (trenta in pi della precedente edizione), molti dei quali generalmente inaccessibili. In Campania quest'anno sono aperti oltre cinquanta siti nelle cinque province, cinque in pi rispetto allo scorso anno.
Ogni visita prevede un contributo libero, un gesto che aiuta a sostenere le attivit che durante tutto l'anno l'organizzazione affronta per difendere il patrimonio culturale e artistico e per presentarlo ogni primavera pi bello e pi carico di significato.
Ad accompagnare i visitatori saranno anche quest'anno gli Apprendisti Ciceroni, giovani studenti delle scuole medie e superiori, formati dai Delegati Fai in collaborazione con gli studenti dell'Universit Federico II, con cui il Fai Campania ha sottoscritto una convenzione.
Tra le visite pi interessanti da mettere in agenda c' senz'altro quella a Villa Rosebery, mirabile esempio di architettura neoclassica e residenza napoletana del Presidente della Repubblica, che sar aperta al pubblico dalle 9 alle 16 dopo la giornata di ieri riservata in esclusiva ai soci Fai.
Altro appuntamento da non perdere quello con l'Archivio storico del Banco di Napoli - anche questo un bene normalmente chiuso al pubblico che occupa due palazzi contigui, i cinquecenteschi Palazzo Ricca e Palazzo Cuomo. Si tratta del pi antico e grande archivio di natura bancaria. L'ingresso riservato agli Iscritti Fai per oggi dalle 10 alle 13 e, fino alle 18 il complesso sar invece aperto a tutti.
Sempre a Napoli, altro indirizzo di riferimento il complesso monumentale di San Nicola da Tolentino, che sar aperto a tutti dalle 10 alle 18, l'acquedotto Arin e il complesso con la quadreria dei Gerolamini.
Ma sono moltissime le visite da poter programmare in tutta la Campania. Di rilievo quella al palazzo Abbaziale di Loreto a Mercogliano in Irpinia, la cui Biblioteca custodisce un patrimonio di 200 mila volumi a stampa dal 1700, manoscritti, fondi musicali, incunaboli e cinquecentine e, tra il materiale dell'archivio diocesano, 7 mila pergamene e oltre 100 mila documenti sciolti. A Riardo in provincia di Caserta visitabile la Masseria delle Sorgenti - Oasi Fai Ferrarelle un'area naturale incontaminata di circa 380 ettari nella lussureggiante Valle d'Assano, all'interno del quale ci sono anche resti di un acquedotto romano e delle antiche masserie settecentesche, oltre a una variet floro-faunistica incredibile.
A Castellammare di Stabia aperta la Casina Reale di Quisisana e Boschi. Ad Atrani la Chiesa di San Salvatore de' Birecto. Di grande bellezza il centro storico di Apice vecchio, in provincia di Benevento, e a Teano il teatro Romano e il museo dell'Opera. Imperdibile la Baia di Ieranto a Massa Lubrense.
Ma le giornate di Primavera del Fai non sono solo un arido elenco di indirizzi, orari e appuntamenti tutti riportati sul sito del Fondo ambiente italiano ma anche una vera e propria festa. Concerti, pranzi tipici in luoghi insoliti, visite in notturna rientrano nelle proposte della fondazione che vuole sensibilizzare i visitatori al bello a coinvolgerli nelle attivit dell'associazione.



news

24-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 24 agosto 2019

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

Archivio news