LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Bergamo. L'Accademia ritrovata
Donatella Tiraboschi
Corriere della Sera - Bergamo 23/3/2013

Il porticato a vetrate, 27 sale e il cubo per l'Andromeda di Pietro Bernini

Di qui la barchessa di destra, ancora sgarrupata che ricorda il tempo che fu, di l quella di sinistra, restaurata e affacciata sul futuro. In mezzo un tappeto rosso riservato agli ospiti e all'ingresso, dove la nicchia e le solenni parole latine aspettano di accogliere il ritorno del busto del padrone di casa, il conte Giacomo, l'impianto di filodiffusione, che manda un valzer di Strauss. Benvenuti, nella nuova Carrara. Il senso di 5 anni di patemi progettuali ed operativi del pi complicato cantiere che la storia di Bergamo ricordi, su un palazzo ottocentesco rivelatosi senza fondamenta, sembra dissolversi di colpo, come il finale di certe favole, dove tutto bene quel che finisce bene. Storia edile di un parto travagliatissimo. Quando ti portano il bambino appena scodellato, per, ti dimentichi di aver patito tanto e cos l'assessore alla Cultura Claudia Sartirani, sublima il ricordo delle 50 e passa riunioni delle commissioni, pensatoi laboriosi alla ricerca di problematiche soluzioni interdisciplinari. Flash dei fotografi, belle parole, tanti ringraziamenti e prego, accomodatevi. Per l'assessore ai Lavori pubblici Alessio Saltarelli, i costi del restyling, quegli Otto milioni e 300 mila euro sono ormai diventati un mantra anche se la riga sui conti non ancora stata tirata.
Per gli allestimenti la Fondazione Credito Bergamasco ha messo sul piatto un milione 250 mila euro e una convezione che attende di essere siglata. Per il consolidamento, il restauro della facciata, la copertura e gli interni a rustico della barchessa cenerentola, invece, le asfittiche casse comunali hanno stanziato altri 650 mila euro e altrettanti ne serviranno per conferirle uguale dignit architettonica della gemella. Intervento comunque necessario, anche in tempi di magra, perch a fronte di un impegno del genere, non si potevano lasciare spel e na scarpa. Tante grazie, allora, se qualcuno vorr farsi avanti, auspica Saltarelli, invocando un novello mecenate che possa mettere la ciliegina sulla torta, e dare una mano (economica). Per fare 31 occorrer sistemare la piazzetta esterna e ridare grazia al giardino interno della pinacoteca che, risalendo verso Citt Alta, sembra ricordare come arte e natura concorrano insieme alla bellezza del luogo. Il sole si espande, in molte delle 27 sale distribuite sui 2650 mq complessivi sembra addirittura traboccare, mentre nei sotterranei gi pulsano le Uta, le unit trattamento aria, mostri di tubi e acciaio che avranno il compito di mantenere costante la temperatura interna, 22 gradi e la percentuale di umidit idonea, perch anche i vaporosi respiri dei visitatori, (l'effetto stallatico) vanno tenuti sotto controllo. Si comincia dal porticato, uno spazio recuperato dalle vetrate, si sale al primo piano (560 metri quadrati) dove il primo folgorante impatto, sar quello del ritratto di Lionello d'Este del Pisanello e della Madonna del Mantegna, gli highlight delle altre 568 opere che i visitatori potranno conoscere (contro le 420 precedenti). Poi, una rampa e si sale ancora, per attraversare i 1200 metri quadrati del secondo piano e finire, prima di concludere il tour, dentro al cubo trasparente.
una controversa appendice di vetro e acciaio che ospiter l'Andromeda di Pietro Bernini e si affaccia sul cantiere interno dove le ruspe stanno interrando un gigantesco serbatoio per l'acqua. Qui il movimento terra non genera una sensazione rassicurante come le ariose stanze. C' e ci sar ancora molto da fare da qui a maggio del 2014, una molteplicit di azioni e promozioni per non parlare del busillis pi impegnativo, quello della gestione, una joint pubblico-privata dalla difficile quadratura su cui pende come una spada di Damocle, un business plan da capogiro, che ipotizza 3 milioni di euro per far funzionare la macchina. Sarebbe un dramma se, dopo aver comprato la Ferrari, non si avessero i soldi per la benzina e idea di dove andare.



news

04-06-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 4 giugno 2020

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

Archivio news