LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Torre del Greco. Rinasce la villa di Leopardi
Fabio de Silva
il Giornale di Napoli, 14 marzo 2005

TORRE DEL GRECO. Filologicamente corretta la posizione dei mobili della stanza, in cui Leopardi compose "La ginestra"; lo è un po' meno il recupero degli ambienti, ora moderni, che rinunciano all'inseguimento del gusto settecentesco dell'abitazione in cui Antonio Ranieri fece ricoverare Giacomo Leopardi, "su l'arida schiena del formidabil monte". Dopo due anni di lavori, Villa delle Ginestre è stata riaperta oggi ufficialmente ai visitatori. Presto ospiterà i 6000 volumi della biblioteca leopardiana di Nicola Rug-giero (più di quanti ne ospiti Recanati, nota qualcuno, che ne ha 4200); e potrebbe diventare sede di un master universitario o "di pezzi di master", come quello di recente istituzione in Biblioteconomia della Federico IL Primi ospiti della Villa che accolse il poeta di Recanati fra l'aprile del 1836 e il marzo del '37, perché la salute malferma di Leopardi, traesse beneficio dall'aria di mare, il viceministro per i Beni culturali Antonio Martusciello, il rettore della prima Università di Napoli Federico II Guido Trombetti, guidati dal presidente dell'Ente per le Ville Vesuviane Paolo Romanello e dal commissario straordinario Giuseppina Maria Oliviero.
«Oggi Torre Del Greco, con Villa delle Ginestre, si candida a essere la Recanati del Sud - ha detto Martusciello - siamo molto orgogliosi, vogliamo fare in modo, però, che questa realtà di oggi si inserisca in un percorso culturale e turistico, che serva a rafforzare il territorio, potenziandone le grandissime e straordinarie ricchezze». Per il rettore Trombetti, «una struttura vissuta si conserva meglio, e quindi l'università deve in parte contribuire alla vita, a creare dei fatti in questa struttura; dei pezzi di master, e alcune iniziative in questo luogo si potrebbero mettere in cantiere con il ministero dei beni culturali. Studieremo delle ipotesi concrete in questa direzione». Un invito subito accolto dal viceministro, che ha fra l'altro aggiunto: «Stiamo lavorando perché l'ente venga trasformato in fondazione; abbiamo fatto molto per avere uno statuto, ora coinvolgeremo gli enti locali, la Regione, la Provincia, il
Comune, per fare in modo che questi 122 siti vengano tutelati e valorizzati, in un percorso omogeneo che ne esprima tutte le potenzialità». La riapertura di villa delle Ginestre, lo ha ricordato Romanello, è solo una delle tappe del lavoro di recupero e ristrutturazione di un sistema costituto da 122 ville.



news

01-04-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 1° aprile 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news