LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Consiglio dei Ministri n.198 dell'11 marzo 2005
http://www.governo.it/Presidente/Comunicati/testo_int.asp?d=24781



La Presidenza del Consiglio dei Ministri comunica:

il Consiglio dei Ministri si è riunito oggi, alle ore 10,45 a Palazzo Chigi, sotto la presidenza del Presidente, Silvio Berlusconi.

Segretario, il Sottosegretario di Stato alla Presidenza, Gianni Letta.

In apertura dei lavori il Presidente del Consiglio ha riferito che sottoporrà al Presidente della Repubblica la nomina del senatore Rocco SALINI a Sottosegretario di Stato alla salute; il Consiglio ha rivolto auguri di buon lavoro al neo Sottosegretario.

Il Consiglio, appositamente convocato, ha approvato il Piano d’azione per lo sviluppo economico, sociale e territoriale. Si tratta di due distinti provvedimenti, un decreto-legge ed un disegno di legge, contenenti disposizioni di varia natura che concorrono tutte a conferire nuovo slancio e maggiore competitività al Paese. I lavori, che si sono svolti nell’ambito delle determinazioni comunitarie contenute nel Piano d’azione europeo, tese a fornire agli Stati membri indirizzi omogenei per assicurare la crescita interna in coerenza con il contesto dell’Unione, sono stati coordinati dal Ministro dell’economia e delle finanze, Siniscalco,al quale il Presidente del Consiglio ha rivolto un ringraziamento per l’attenta supervisione.

Le principali misure:

nel decreto-legge:

- rafforzamento del sistema doganale e sostegno all’internazionalizzazione del sistema produttivo;

- modifiche alla legge fallimentare in materia di revocatoria e di concordato, che anticipano la più corposa riforma della disciplina attuata con il disegno di legge, e disposizioni in materia di iscrizione all’albo per le libere professioni;

- nuova disciplina per la dichiarazione di inizio attività, che non si applica comunque alle materie della difesa, pubblica sicurezza, immigrazione, giustizia, finanze, salute pubblica, patrimonio culturale e paesaggistico, ambiente e per gli adempimenti comunitari;

- semplificazione delle procedure di acquisto di auto e motoveicoli;

- potenziamento della rete infrastrutturale, aumento e razionalizzazione degli investimenti in ricerca e sviluppo (imprese, sistema portuale);

- interventi per la diffusione delle tecnologie digitali nelle imprese;

- misure per lo sviluppo del mercato nelle aree sottoutilizzate e degli incentivi al sistema produttivo;

- premio di concentrazione per le piccole e medie imprese;

- disposizioni in favore della produzione agricola;

- interventi di sostegno e garanzia all’attività produttiva;

- misure per il rafforzamento ed il rilancio del settore turistico (tra le quali la trasformazione dell’ENIT in Agenzia nazionale del turismo);

- finanziamento per consentire l’avvio del trasferimento del T.F.R. nei fondi pensione; potenziamento degli ammortizzatori sociali e degli incentivi al reimpiego, nonché conferma dell’indennizzabilità della disoccupazione nei casi di sospensione dell’attività lavorativa;

- deducibilità delle erogazioni liberali in favore delle ONLUS e delle associazioni di promozione sociale iscritte al registro nazionale;

nel disegno di legge:

- misure di sostegno al mercato;

- riforma dell’ordinamento fallimentare e processuale civile;

- disposizioni in materia di semplificazione amministrativa, che modificano talune previsioni della legge n.241 del 1990 in materia di silenzio assenso e di conclusione del procedimento;

- quattro importanti deleghe al Governo a) per una revisione generale dell’intera legislazione nazionale anteriore al 1970; b) per la semplificazione dei tributi locali; c) per lo snellimento degli adempimenti amministrativi delle imprese; d) per la razionalizzazione dei sistemi contabili degli enti ed organismi pubblici al fine di conseguire una maggiore aderenza ai principi della legge di contabilità n.468 del 1978;

- una nuova previsione dei caratteri distintivi dell’ analisi d’impatto della regolamentazione;

- previsione di una legge-obiettivo per le città, tesa a sostenere iniziative di valorizzazione dei territori urbani, a risolvere i problemi di mobiltà,a configurare un insieme di interventi idonei ad assicurare processi economici di sviluppo sostenibile e l’incentivazione della logistica nelle aree sottoutilizzate;

- interventi in materia ambientale (anche specificamente per aree del Mezzogiorno);

- aumento e razionalizzazione degli investimenti in ricerca e sviluppo;

- misure per la diffusione delle nuove tecnologie fra le ONLUS e le associazioni a scopi solidaristici, nonché in favore dei lavoratori dipendenti; trasmissione telematica delle dichiarazioni ICI direttamente dai notai con abolizione dell’obbligo di comunicazione a carico dei cittadini; obbligo delle pubbliche amministrazioni di comunicare per via telematica con cittadini e imprese, quando richiesto;

- interventi per il potenziamento di aree sottoutilizzate nell’intero territorio nazionale;

- ulteriori misure in favore del settore agroalimentare;

- interventi in materia di previdenza complementare per i dipendenti delle pubbliche amministrazioni; iniziative per favorire erogazioni liberali per i beni culturali;

- modifiche alla normativa in materia di comitati di gestione dei fondi speciali per il volontariato e ai relativi centri di servizio.

Il Consiglio ha anche esaminato il programma di sviluppo ed acquisizione, in cooperazione con la Francia, di una nuova linea di Fregate multimissione (27 unità, di cui 10 per la Marina militare italiana) ribadendo l’impegno ad avviarne la realizzazione.

E’ stato poi deliberato dal Consiglio, su proposta del Ministro per le politiche comunitarie, Buttiglione, e del Ministro dell’economia e delle finanze, Siniscalco:

- uno schema di decreto legislativo per l’attuazione della direttiva 2002/87 relativa alla vigilanza supplementare sugli enti creditizi, sulle imprese di assicurazione e sulle imprese di investimento appartenenti ad un conglomerato finanziario, nonché all’istituto della consultazione preliminare in tema di assicurazioni; il provvedimento verrà trasmesso alle Commissioni parlamentari competenti per il parere prescritto.

Sono stati altresì dichiarati stati di emergenza nei territori delle regioni Abruzzo ed Umbria colpiti da eccezionali precipitazioni nevose nello scorso mese di gennaio, nonché nel territorio del comune di Cerzeto (CS) interessato da gravi dissesti idrogeologici. E’ stato anche prorogato lo stato d’emergenza già dichiarato nel comune di Tolentino (MC) in relazione alla crisi idrica che si è determinata a seguito dell’inquinamento dell’acquedotto. Un ulteriore stato d’emergenza è stato deliberato dal Consiglio nel territorio della regione Campania per gli eccezionali eventi alluvionali occorsi nei giorni scorsi; a questo proposito il Consiglio ha espresso profondo cordoglio per la morte di tre cittadini del comune di Sant’Egidio del Monte Albino.

Il Consiglio ha poi approvato le seguenti deliberazioni:

su proposta del Ministro delle attività produttive:

- conferma dell’avv. Franco LUCCHESI nella carica di Presidente dell’Automobile Club d’Italia (ACI), a seguito del parere favorevole espresso dalle Commissioni parlamentari;

su proposta del Ministro della difesa:

- conferimento delle funzioni di Direttore generale degli armamenti terrestri al maggior generale del Corpo ingegneri dell’Esercito Mauro PESCARINI.

Il Consiglio, infine, su proposta del Ministro degli affari regionali, La Loggia, ha esaminato talune leggi regionali a norma dell’articolo 127 della Costituzione.

La seduta ha avuto termine alle ore 17.35.




news

01-04-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 1° aprile 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news