LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

PIAZZA ARMERINA Villa Romana, ora si corre per non perdere i fondi
R.P.
10 MAR 2005 GIORNALE DI SICILIA ED.ENNA


Politici, tecnici e associazioni: grido d'allarme per usufruire dei 18 milioni destinati al restauro


Politici. tecnici e associazioni. Per tutti la stessa preoccupazione, lo stesso grido d'allarme. Non perdere i finanziamenti di 18 milioni di euro per la Villa Romana del Casale, recuperare il sito e fare in fretta.
«Esprimiamo la più viva preoccupazione per il prolungarsi dei tempi di definizione degli iter burocratico-amministrativi che potrebbero mettere a rischio la conferma del finanziamento e per i conseguenti rinvii dei lavori di restauro», precisa in una nota Giuseppe Alberto Anzaldi, presidente di Italia Nostra.
«Esortiamogli enti competenti ad avviare, quanto prima, l'intervento di restauro dell' apparato musivo e degli affreschi parietali oltre che quello per la risoluzione dei dissesti idrogeologici del sito e contestualmente, avviare il concorso internazionale di Progettazione per l'attuazione degli interventi di valorizzazione, con particolare riferimento alla revisione del sistema dell'attuale copertura», scrive l'ordine degli archi tetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori di Erma in un documento indirizzato a tutti gli organi regionali e periferici competenti sul sito archeologico. A non credere nella creazione dell'Alto commissario il deputato regionale Carmelo Tumino, esponente della Margherita, preoccupato dal pericolo di «una grande confusione dei ruoli e delle competenze», deluso «perché è stato perso un anno di tempo».
E tuttavia convinto che «al punto in cui ci troviamo sarebbe da incoscienti non favorire l'azione dell'onorevole Vittorio Sgarbi, tutti vogliamo che non si perdano i finanziamenti», recita il suo ufficio stampa. «I Democratici di sinistra, con animo scevro da pregiudizi e senza introdursi in tecnicismi di merito, lavoreranno alacre-mente ed offriranno, come per altro pubblicamente dichiarato nel corso dell'ultima seduta consiliare, leale sostegno politico e correttezza amministrativa e comportamentale all'Alto commissario», scrive Ranieri Ferrara, capogruppo della Quercia.
I diessini hanno invitato Vittorio Sgarbi «a far innamorare i piazzesi della loro Villa sottraendo alle polemiche ed alle operazioni di facciata mass mediatica il patrimonio mondiale dell'umanità». Infine un invito pubblico a riprendere forme associative di pressione sugli organi competenti nelle parole del presidente di Italia Nostra.
«Ci riserviamo di chiedere al Comitato per la salvaguardia dei mosaici di riprendere le sue attività per vigilare sulla effettiva attuazione di quanto programmato dall'assessorato regionale ai Beni culturali fin dal 2004», sottolinea Anzaldi. L'associazione ribadisce «l'assoluta priorità che deve essere posta agli interventi sui mosaici, gli affreschi e il sottosuolo». Per la prossima settimana, intanto, potrebbe divenire ufficiale il decreto di nomina del critico d'arte.



news

01-04-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 1° aprile 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news