LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

PISA - Due milioni per i lavori alla Sapienza
di Gianluca Campanella
29-01-13, IL TIRRENO Pisa

PISA Due milioni di euro per riaprire la Sapienza a lotti. E subito un punto consultazione allhotel Nettuno, la casa dello studente a poche decine di metri dal palazzo chiuso il 29 maggio scorso, in attesa che sia pronta al San Matteo la sede distaccata della Biblioteca universitaria, che nellimmobile di piazza Dante era ospitata. Gli interventi sulledificio. LUniversit non vuole perdere tempo e non insegue le voci che si rincorrono su presunti trasferimenti decisi da tempo. Il rettore Massimo Augello preferisce evidenziare che abbiamo stanziato un milione di euro: una cifra che per noi tantissimo, anche se pu sembrare insignificante rispetto al costo dellintervento sulla Sapienza, quantificato in 10 milioni: la stima ufficiale arriver a giugno. Inoltre, il mio ministro ha erogato una cifra analoga: Francesco Profumo, non il Mibac; quindi il dicastero di Universit e ricerca, non quello dei Beni culturali sotto la cui tutela ricade la Bup. La frecciatina di Augello si aggiunge alla collezione di critiche raccolte dal ministro Lorenzo Ornaghi per aver fatto poco a favore della Biblioteca universitaria. Polemiche a parte, i soldi dellAteneo servono a consolidare le parti del Palazzo su cui volta per volta si pu intervenire, in modo da riaprirla a pezzi, senza aspettare che tutto limmobile sia recuperato. Ci vuole minimo un anno, ma molto meno dei cinque anni di cui si parla riguardo ai lavori complessivi. E che potrebbero anche non bastare se i terremoti non danno tregua: in settimana si sapr se e quanti danni ha generato la scossa di venerd scorso. La nuova sede. Intanto fra pochi giorni la collaborazione dellAteneo con Bup e Azienda regionale per diritto allo studio che gestisce la struttura del Nettuno offrir un altro passo avanti. Da tempo, infatti, nel complesso del museo San Matteo si sta lavorando alla nuova casa provvisoria della biblioteca, che secondo il rettore sar pronta a fine luglio; ma il bollettino ministeriale d una stima prudenziale e scrive inizio del nuovo anno accademico. Per non prolungare lattesa, abbiamo pensato di aprire una nuova sala di 80/100 posti allincrocio tra il lungarno Pacinotti e via San Frediano, la stessa strada su cui si affaccia lingresso della Sapienza. Baster a tranquillizzare gli esercenti di piazza Dante e dintorni che denunciano un calo del fatturato intorno al 70% dal giorno dellordinanza sindacale che ha sigillato ledificio? Oggi ci sar una riunione utile a capire come rispettare proprio quellatto del sindaco e nel contempo permettere al personale bibliotecario laccesso al Palazzo per prendere i testi chiesti dagli utenti del Nettuno. La nuova sala di consultazione destinata a restare anche dopo lapertura del San Matteo. Ma solo il primo step per far rivivere il palazzo storico. La facolt. Pure gli altri inquilini della Sapienza (di propriet dellAteneo) hanno trovato collocazione: la biblioteca di giurisprudenza ha di fatto ultimato il trasloco a palazzo Ricci (zona via S. Maria), dove i docenti stanno attrezzando qualche ufficio. Mentre le lezioni di giurisprudenza si snodano tra polo Carmignani (piazza Cavalieri), qualche dipartimento e presto in parte saranno ospitate nel polo delle Piagge, 2.600 posti che sar inaugurato la settimana prossima. A chi dice che periferia, il rettore risponde: Dalla stazione dista meno della Sapienza.



news

17-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 17 settembre 2019

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news