LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Un accordo tra i partiti e il prefetto: Manifesti, penalizzare chi sporca
Marianna Albergamo
Il Giornale - cronaca Roma 5/3/2005

I leader politici e le forze dell'ordine sono uniti in un «patto d'onore». Ieri mattina, infatti, si è tenuta in Prefettura la riunione per la disciplina della propaganda elettorale in occasione delle elezioni regionali e amministrative indette per domenica 3 e lunedì 4 aprile 2005. Alla riunione, presieduta dal prefetto Achille Serra, hanno preso parte l'assessore agli Affari istituzionali Donato Robilotta, il neoassessore comunale al commercio Franco Cioffarelli, il questore Marcello Fulvi, il comandante provinciale dei Carabinieri di Roma Riccardo Armato, il Comandante provinciale della Guardia di Finanza Giuseppe Zafarana e i rappresentanti delle forze politiche. Dopo aver rivisto le norme vigenti come, l'articolo 50 del decreto legislativo 490/1999, e le consuetudini elettorali, hanno ritenuto necessario raggiungere un accordo per far sì che le elezioni si svolgano nel clima di maggiore serenità possibile, nel rispetto dell'ambiente e dell'infinito patrimonio storico monumentale e artistico. Tra i punti più caldi della riunione ci sono state le piazze, ovvero la scelta di quelle da utilizzare o meno per i comizi elettorali da oggi fino al 4 aprile. Gli intervenuti hanno concordato di non richiedere l'uso per comizi di 18 piazze tra le quali piazza del Campidoglio, piazza di Spagna, piazza del Viminale, piazza del Quirinale, piazza Barberini, piazza Colonna, piazza Montecitorio, piazza del Parlamento, e piazza del Colosseo. Inoltre, è stato trattato il tema del divieto di affissione dei materiali di propaganda elettorale al di fuori degli appositi spazi. L'assessore Robilotta ha paragonato li manifesti con i «tazebao»: «Noi - ha spiegato l'assessore - comunichiamo con i citta-
dini attraverso i manifesti. È fondamentale però rispettare le leggi e la città». Purtroppo gli spazi dedicati non sono molti (solo 8000) ma il prefetto Serra è sicuro che il Comune non mancherà nella collaborazione per i loro ampliamento. «Ho avuto la disponibilità dall'assessore Ciofarelli - ha spiegato il prefetto - affinchè gli spazi siano aumentati, una cosa molto positiva anche in vista delle prossime comunali e municipali». Per quanto riguarda le affissioni abusive - ha proseguito Serra - l'attività e la repressione da parte delle forze dell'ordine sarà intensificata, il comune si occuperà della defissione, mentre Carabinieri, Polizia, e Vigili Urbani, acquisiranno le generalità del trasgressore per la contravvenzione. In un terzo momento entrerà in gioco anche la Prefettura a cui arriveranno le segnalazioni di chi ha abusato e si adopererà nel richiamare l'attenzione sotto il profilo morale. Il testo inoltre ha stabilito che in questi trenta giorni non potranno essere svolti cortei finalizzati alla campagna elettorale. I comizi, invece, potranno essere effettuati dalle 9 alle 22 con un'interruzione dalle 14 alle 16. Il prefetto ha concluso dicendo: «È un patto tra persone d'onore che produrrà un risultato ampiamente positivo, non m'illudo che sia completamente positivo. Se ci sarà una violazione è giusto che l'opinione pubblica lo sappia.» Su questo punto ha voluto richiamare l'attenzione anche l'assessore Cioffarelli: «I media - ha detto l'assessore - denunceranno tutti coloro che non rispetteranno la disciplina. Questo sarà sicuramente un deterrente importante».



news

01-04-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 1° aprile 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news