LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Progetto Rai Regione. Nel portale web i musei virtuali della Campania
Franco Mancusi
IL MATTINO




Schedati 135 monumenti e duemila opere d'arte On line la storia locale

UN GRANDE museo virtuale. Nasce, in un portale web promosso dalla Regione e realizzato dal centro napoletano della Rai, una straordinaria enciclopedia dei beni e delle attività culturali più importanti della Campania. Nel sito, presentato ieri a Napoli a Palazzo Santa Lucia, i cammei, pellicole inedite in bianco e nero dell'archivio Rai ora accessibili on line, affiancano le informazione di servizio su musei, chiese, teatri. «Un cantiere aperto, da animare ogni giorno con notizie, dati approfondimenti sulla realtà straordinaria dei beni culturali in Campania», ha osservato Renato Parascandolo, ideatore e direttore del sito, intervenuto alla conferenza stampa insieme con il governatore Antonio Bassolino, gli assessori regionali ai Beni culturali, Marco Di Lello, alla Ricerca scientifica, Luigi Nicolais, il sovrintendente regionale Stefano De Caro. Il portale (www.cultura-campania.rai.it) sarà accessibile in versione completa dal 18 marzo.
Schedati, in una sorta di censimento, funzionale alle esigenze di turisti, appassionati, studiosi, 135 monumenti, fra musei, chiese e opere architettoniche, con proposte per 11 percorsi culturali; la riproduzione on line di oltre duemila opere; l'elenco di 300 biblioteche campane. Nello stesso tempo, centinaia di pagine di storia regionale curate da Franco Barbagallo, che ripropongono fra l'altro 2.500 eventi dal 700 a oggi, distribuiti in diciannove periodi; e anche in questo caso 81 documenti Rai, di approfondimento. Infine i cammei, al momento trenta: documentari e filmati sulle vicende storiche della Campania, oltre 15 ore di televisione on line.
La prima uscita pubblica di Achille Lauro a Napoli, lo spot di Eduardo che beve un caffè e invita gli italiani al voto per le elezioni del '48, il rione partenopeo di
Santa Lucia, così come apparve ai fratelli Lumiere tre anni dopo l'invenzione del cinematografo. Numeri e immagini che fanno del portale, «una sintesi esaltante della cultura e della storia della regione», ha spiegato il governatore Bassolino, insistendo sull'unicità della collaborazione fra Rai e Regione per la realizzazione di un prodotto sul quale sono stati investiti 3 milioni di euro (stanziati dai fondi Por) e due anni di lavoro, che hanno impegnato tutte le sovrintendenze, e oltre cento collaboratori fra storici, registi, giornalisti. Soffermandosi sulla collaborazione con la Rai - che secondo il governatore va «rafforzata ancora di più nei prossimi mesi e nei prossimi anni» - Bassolino ha detto: «La piena collaborazione fra un grande realtà come il centro Rai di Napoli e una grande istituzione, rappresenta un asse portante per lo sviluppo culturale e civile del territorio».
«Uno strumento prezioso in più per far conoscere il patrimonio dei beni culturali della nostra Regione», secondo l'assessore Marco Di Lello, promotore due anni fa dell'iniziativa. «Il nostro augurio è che la nascita del portale possa aiutarci a far conoscere sempre meglio i valori della nostra regione e a stimolare la voglia, in Italia e nel mondo, di venire a scoprire le meraviglie della Campania». Di Lello ha insistito anche sulla metodologia applicata dal pool della Rai nella realizzazione del progetto. «Grazie alla perfezione della ricerca, siamo in grado di individuare particolari che neppure dal vivo sarebbe possibile individuare con tanta chiarezza». De Caro, infine, ha parlato di «un grande abaco, capace anche di sollecitare la competizione perché le opere da inserire sono migliaia e anche i musei minori contribuiranno ad arricchire progressivamente il portale web nel tempo».



news

01-04-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 1° aprile 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news