LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Firenze. Il museo dell'Opera apre con il Papa. E super restauro per la porta del Battistero
Lisa Ciardi
La Nazione - Firenze 15/12/2012

Inaugurazione nel 2015 in occasione dell'assemblea generale della Chiesa
IL NUOVO POLO GLI SPAZI ESPOSITIVI DELL'OPERA DEL DUOMO CONTERANNO SU UNA SUPERFICIE RADDOPPIATA E SU DUE STRUTTURE FRA LORO COLLEGATE

SAR INAUGURATO fra la fine di ottobre e l'inizio di novembre 2015 il nuovo Museo dell'Opera di Santa Maria del Fiore. Il taglio del nastro avverr in occasione dell'Assemblea Generale della Chiesa Italiana che si terr a Firenze e che registrer la presenza del Santo Padre in citt. Le novit sono state illustrate ieri, alla presenza del Sottosegretario di Stato al Ministero per i Beni e le Attivit Culturali, Roberto Cecchi; del presidente dell'Opera di Santa Maria del Fiore, Franco Lucchesi; di Carlotta Cianferoni della Soprintendenza ai Beni Archeologici della Toscana e di Francesco Gurrieri, professore Ordinario di Restauro dei Monumenti dell'Universit di Firenze. E anche se la star indiscussa della mattina stata la piccola cupola, con i caratteristici mattoni a spina-pesce, che potrebbe essere stata usata come modellino per il Duomo e che stata appena scoperta nel cantiere del Museo, molte altre sono le novit interessanti. A primavera verr prelevata la Porta Nord del Battistero per essere avviata a un delicato restauro che servir anche a cercare e riportare alla luce le parti auree. In base alle previsioni, dovrebbe essere pronta per il 2015, in tempo per essere trasferita nell'ampliato museo prima dell'inaugurazione. Del percorso museale far parte ovviamente anche la cupola in miniatura, rimasta per anni nascosta sotto il pavimento dell'ex Teatro degli Intrepidi e del garage/officina che poi prese il suo posto. La sua collocazione naturale la render particolarmente suggestiva: si trova infatti in quella che sar la sala dell'Antica Facciata che conterr la ricostruzione in scala reale della facciata trecentesca del Duomo di Arnolfo di Cambio, in legno chiaro su struttura metallica, e, sul lato opposto, la Porta del Paradiso, la Porta Nord con le statue del Sansovino e i gruppi bronzei del Danti e del Rustici. Al di l delle necessarie verifiche che permetteranno di confermare o meno la sua attribuzione al Brunelleschi ha detto Franco Lucchesi, presidente dell'Opera di Santa Maria del Fiore questo resta un reperto importantissimo, perch permette di mostrare la tecnica a spina-pesce, usata in Italia quasi solo da Brunelleschi e alla base delle sue straordinarie realizzazioni. Sempre nell'ottica di far conoscere (e studiare) meglio la tecnica brunelleschiana, arriveranno al Museo alcuni grandi calchi della Soprintendenza effettuati direttamente nel Duomo.
INTANTO, per poter finire i lavori e allestire la struttura museale nei tempi previsti, l'Opera di Santa Maria del Fiore chiuder il Museo a partire dalla prossima primavera, ad eccezione della Porta del Paradiso che continuer ad essere visibile al pubblico, con un ingresso ridotto. Il nuovo polo museale, su progetto architettonico di Adolfo Natalini e Guicciardini & Magni architetti, disporr di uno spazio doppio rispetto a quello attuale, con una superficie di 5.250 mq di cui 2.430 espositivi e il resto per aree d'accoglienza e spazi tecnici. Il complesso comprender due strutture collegate in un percorso unitario: quella gi adibita a museo e l'ex Teatro degli Intrepidi, acquisito dall'Opera di Santa Maria del Fiore nel 1998.



news

21-05-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 21 maggio 2020

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

Archivio news