LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

CREMONA Liuteria Patente Unesco da fare fruttare
Nicola Arrigoni
Provincia-Cremona 7/12/2012

Riconoscimento di bene dell'umanit. Gioia e prospettive

Liuteria bene dell'Unesco. Il giorno dopo il riconoscimento internazionale fra le botteghe dei liutai entusiasmo e consapevolezza: risultato da far fruttare Ora il mondo riconosce l'arte unica di Stradivari. Entusiasti ma anche pragmatici: sono cos i liutai. E dopotutto, la loro arte unisce sapere e saper fare. L'inserimento del saper fare liutario fra i beni immateriali dell'umanit tutelati dall'Unesco motivo di orgoglio per alcuni, occasione per richieste concrete per altri. Ma per tutti motivo di festa e di voglia di pensare al futuro. Giorgio Grisales, da buon latino, esclama: Sono estasiato. E' un risultato importante, un punto di partenza che deve essere ben utilizzato. Mi verrebbe da pensare che le stelle guardino benigne alla liuteria: prima il Museo del Violino che ha svelato le sue potenzialit e ora l'Unesco. Non dobbiamo sprecare questo momento d'oro. Stefano Conia: L'Unesco ha riconosciuto il nostro mestiere, ora i politici italiani lavorino per il riconoscimento del titolo di maestro liutaio. Gio Batta Morassi afferma: Un risultato che fa onore al nostro mestiere che vive da 500 anni. Si lavori per rafforzare l'eccellenza della liuteria classica cremonese. Francesco Bissolotti: E' una grande conquista un riconoscimento di tutto il lavoro che si fatto da cinquant'anni per recuperare la tradizione dei maestri. Giorgio Scolari: Sono orgoglioo che la tradizione liutaria sia stata riconosciuta dall'Unesco, anche con la consapevolezza che la sua reinvenzione' si debba alla scuola di liuteria. Sibylle Fehr puntualizza: Il riconoscimento dell'Unesco credo sia legato alla tradizione cremonese classica. Che ci serva a perseguire l'eccellenza, con rigore nella costruzione dei violini. Marcello Villa si unisce al coro di chi esprime soddisfazione per il riconoscimento ad un mestiere che sa farsi arte: Un'occasione da non perdere e da sfruttare. Simili le considerazioni di Matteo Heyligers: Rappresenta la tutela di un mestiere artistico che rimasto immutato da cinquecento anni. E' un momento magico per la liuteria, ora sta a noi sfruttarlo al massimo. Stefano Trabucchi: Il riconoscimento frutto del lavoro di tanti, un attestato di cui tutti dobbiamo andare orgogliosi. Riccardo Bergonzi va sul pratico: Credo che tutto ci possa dare la sveglia a Cremona. Marco Nolli: Un motivo di orgoglio per tutti noi. Mi chiedo quali risvolti concreti possa avere.



news

18-02-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 febbraio 2020

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

Archivio news